maggio 13, 2012

Qui

Sì, esattamente, è in quel momento che succede, quando disegno le tue curve con la lingua, quando la dirotti con malizia da qui a lì, quando spalanchi le tue ginocchia le tue labbra, quando ti afferri le tette, quando sei tutto quello che sei dandomi quello che hai quando, Simon, ti senti donna abbastanza perché io, finalmente, possa morirti dentro.