maggio 18, 2012

Deglutisca forte

Nessun problema vedrà, non se ne accorgerà nemmeno. Sì, si segga qui, ecco, si sporga un pochino, ecco, ancora un pochino, appoggi pure le braccia sui sostegni se sta piu comodo, ecco, ora si rilassi, se si impressiona, ma non dovrebbe sa, è un esame così semplice, non fa male, è un attimo sa?, può anche chiudere gli occhi, mi basta che appoggi qui la fronte, esatto, si rilassi, ecco, ora sentirà un odore strano, è una sostanza che ci apre la strada, tra qualche istante, no ma non si preoccupi proprio, chi sua madre? ahhh si l'ho visto sì, sì è di là in sala d'attesa, un amico? ahh però, okok, ma lasciamolo là che sta comodo no mica dobbiamo disturbarlo, ecco ora irroriamo con l'anestetico, una dose molto blanda, capita, qualcuno è più sensibile, altri meno, ecco ora mi stia così un paio di minutini, vede quant'è semplice no?, nooo ma si figuri, noi siamo abituati coi bambini sa, questo è un ospedale pediatrico, ahah d'accordo, faremo finta che sia un ragazzino allora, eheh ha sentito infermiera?, ci vada piano eh, ecco dai ora direi che possiamo procedere, tutto bene no?, a posto allora, adesso con questo strumento individuiamo il seno di ingresso, eccolo qui, e ci scivoliamo dentro con questa piccola telecamera, sì è microscopica, sisì poi le faccio vedere il film, anzi guardi pure sul monitor se non si impressiona eh, ehehe, ecco ora siamo già dietro il naso ecco scendiamo, ora mi deglutisca forte, sì, ecco ancora per favore, non mi si irrigidisca, si rilassi su, mi respiri tranquillamente, bene bene, ecco mi continui a deglutire, siamo in zona ora, sì ma è un fastidio di un attimo, sì abbiamo quasi finito, dobbiamo solo fare la panoramica, mi respiri eh, su respiri bene, con calma, ecco, mi respira? su che non la sento, sì, lo so lo so ma poi passa, non stringa la mandibola che mi irrigidisce il collo, ancora un attimo, mi deglutisca, ecco mi faccia vedere qui, ecco, inizio ad estrarre, non stringa, ecco, ecco, eccoci qua siamo fuori, ehh, visto no?, non era poi così tremendo, eh ma si, dura qualche minuto il fastidio poi se ne va, sì magari per oggi non mi fumi eh, brutto vizio sa? eh si lo sa, chi non lo sa, no ma guardi direi che abbiamo visto bene, la superficie è omogenea ma in faringe eh si vede qua, vede?, andiamo al prossimo fotogramma, ecco quel punto grigio lo vede, quella ics diciamo, ecco, sì quella ci sono passato alcune volte, sa la luce a volte inganna, si creano ombre, sta meglio ora no?, ecco, sì quella è una lesione, già, sì è quella che le dá fastidio, sì, no beh non possiamo sapere con certezza, eh si, ma è semplice sa, sì una biopsia, eh beh, la sede è scomoda sì, ma siamo attrezzati sa, dovremmo trovarle un letto abbastanza grande ehehe vero infermiera?, eheh sì allora scriviamo qui i suoi dati, no in lista aspetterebbe troppo, dobbiamo capire subito di cosa stiamo parlando, vediamo quando, domani?, domani allora, sì a digiuno viene qui al day hospital, troverà il mio collega, ma che problema è, ne ha fatte già decine sa?, vede qui nel monitor, deve arrivare là con un altro strumento e prelevare, è una tecnica nuova sa, siamo tra i primi in Europa, è un privilegiato lei sa?, no ma è questione di minuti, sì beh un poco di anestesia, le sue analisi le abbiamo, sì abbiam tutto, no ma in ogni caso è piccolo, è recente, siamo arrivati in tempo sicuramente, non si preoccupi, si asciughi qui, ha visto no?, poi dicono la sanità, ci vuole solo buona organizzazione, sì può fare subito, vedrà che ne uscirà presto sì, mi raccomando a digiuno domani mattina, dalla mezzanotte eh, ecco, vada pure, il dvd?, lo devo far vedere al collega che la opera domani, sì, ah certo, alla fine di tutto glielo faccio avere, vada ora vada, sì sì, vada pure, vada vada, no domani non mi trova, già, ora può andare, non so che dirle sa da qui non posso, esatto, esatto, vada, dieci giorni per i risultati, sì ma glielo spiegano domani, sì ora vada eh.
Addio ora eh. Addio eh.
Eheh no okok, arrivederci. Giusto. Arrivederci. Sì, arrivederci. Suona meglio sì.

Nessun commento:

Posta un commento