luglio 13, 2017

Francesco (1)

Francesco allora lo hai fatto il tema?
“Quale tema?”
Quello sul nonno.
“Sì prof”.
Lo vuoi leggere alla classe?
“Sì prof”.

“Mio nonno morto per me è un foglio bianco.
Chi lo ha conosciuto ogni tanto ci schizza sopra qualche riga, magari gli occhi, il naso o le labbra.
Come un acquerello impregna la carta affidandosi all’umidità.
Ecco, oggi nonno mi sembra che sorrida”.

Nessun commento:

Posta un commento