febbraio 12, 2014

Paperotto

Con le ali e le zampe,
stormi di papere nere grattano veloci il lago, sollevando rumori d'onda.
Così ti vorrei al mattino, con le ciglia e le narici, tutto intero a grattarmi veloce,
sollevando rumori d'onda.

Nessun commento:

Posta un commento