novembre 13, 2015

Questa te la canterò io

Una canzone per Colui

(lento, languido:) In tributo ti ho consegnato la mia pelle/ con lei il mio unico tesoro/ fanne un risvoltino, indossala ti prego/
per il tempo di un ballo o per una notte intera/ ma che tutti sappiano: io sono roba tua/
Io ubriaco/ ormai/ appeso e senza sonno/ tra una cravatta e una cintura aspetto la tua mano/ che mi entra dentro/ artiglia il mio orgoglio/ rimpiazza ciò che voglio/ che fuori mi accarezza/ che poi mi punisce/
Indossami ti prego/ per un ballo/ o per una notte intera/ poi mangia quel che resta.

Nessun commento:

Posta un commento